La struttura

Casa Luciana” è ubicata in una villetta a due piani, con un ampio giardino, tra i quartieri di Labaro e Prima Porta. E’ ben collegata con il centro di Roma, attraverso la ferrovia Roma Nord (Roma – Viterbo), che arriva a Piazzale Flaminio, oltre ad essere ben servita dagli altri mezzi pubblici di superficie.
La Struttura è composta: al piano terra da un ufficio, da una sala comune, una sala refettorio, una ampia cucina, un bagno e una zona dispensa Nel giardino vi è un’area giochi per i bambini ed una zona per pranzare all’aperto ed a seguire la lavanderia, l’orto, un laboratorio ed un locale magazzino. Al secondo piano sono presenti due bagni, tre stanze da letto che ospitano ciascuna un nucleo familiare, una stanza comune ed un ripostiglio. Nel corso del 2015 sono state rinnovate le camere delle utenti, gli spazi comuni del piano inferiore e superiore e la lavanderia presente nel giardino è stata completamente ristrutturata. Alla fine del 2016 il laboratorio è stato rimesso in funzione e dotato di nuovo impianto di riscaldamento, per permettere alle volontarie di portare avanti un progetto di sartoria rivolto alle mamme. Nel 2019 grazie ad una donazione è stata rifatta la cucina.
L’immobile in cui si trova “Casa Lucina” è di proprietà dell’Associazione Centro Sociale Vincenziano ONLUS ed è stato ristrutturato e riqualificato negli anni per ottemperare alla normativa sui servizi socio-assistenziali. Per la struttura è stata ottenuta l’autorizzazione al funzionamento come Casa Famiglia il 30/10/2013 con D.D. 20130000057779, numero repertorio CU/1630/2013, protocollo CU/79477/2013. Nonostante la presenza dell’autorizzazione al funzionamento la Struttura non riceve sovvenzioni da parte del Municipio XV, degli altri Municipi di Roma Capitale, del Comune o contributi Statali per le utenti accolte, in quanto opera come Casa di semiautonomia e non più come Casa Famiglia